Forex trading, l’importanza di scegliere una buona piattaforma

, , Leave a comment

Quando si ha in mente di iniziare una attività di trading online, individuare una buona piattaforma di trading è sicuramente il migliore punto di partenza per condurre la propria “nave” (finanziaria, si intende!) in porti sicuri e soddisfacenti. Per questo motivo, è sempre opportuno cercare di selezionare piattaforme autorizzate e regolamentate secondo le normative europee in vigore, e scegliere tra di esse quelle che possono essere maggiormente apprezzabili per quanto concerne la semplicità e la personalizzazione.

Ad ogni modo, come risulterà essere ben intuibile, la strada più utile per poter individuare la propria migliore piattaforma di trading online non potrà che partire da un’analisi del proprio profilo di investitore. Vi consigliamo pertanto di parte da voi stessi, cercando di analizzare le vostre esigenze, le vostre capacità, la vostra preparazione e i vostri obiettivi e, sulla base di questi elementi, cercare di comprendere quali siano le caratteristiche più utili della vostra piattaforma di trading.

forex tradingStabilito ciò, è innanzitutto opportuno che la piattaforma di trading on line sia autorizzata e regolamentata dalle authority di riferimento (in Italia, la Consob): in questo modo riuscirete ad assicurarvi la massima trasparenza e sicurezza, soprattutto per quanto concerne i requisiti legati all’operatore, e la sua gestione dei fondi della clientela.

Una volta che avrete selezionato un numero sufficiente di piattaforme regolamentate e autorizzate, cercate di comprendere quali siano le condizioni di utilizzo delle stesse. Alcune piattaforme sono completamente gratuite, altre hanno dei costi fissi o delle commissioni sull’eseguito: ebbene, vi consigliamo di stare lontane da queste ultime, poichè oramai le migliori piattaforme sono completamente gratuite, essendo la remunerazione per il broker rappresentato non tanto dalle commissioni che vengono applicate sulle operazioni poste in essere dal trader, quanto dallo spread tra i prezzi di acquisto e di vendita.

Ecco dunque che un altro elemento che vi consigliamo di tenere sotto controllo quando andate a valutare la bontà di una piattaforma di trading è proprio rappresentato dallo spread: come intuibile, più è basso lo spread, e più la piattaforma avrà delle condizioni convenienti.

Ulteriormente, quando si tratta di selezionare una buona piattaforma di trading, l’attenzione dovrà essere incentrata anche sui bonus, veri e propri capitali aggiuntivi rispetto a quelli che vengono versati sul conto di trading dall’utente, e che in molti casi possono rappresentare un biglietto da visita più che gradito per invogliare l’investitore ad effettuare più operazioni di trading online. Non deve essere certo il bonus a guidarvi in maniera esclusiva verso l’individuazione del vostro broker di riferimento, ma è sicuramente un elemento integrativo che potrebbe essere di gradimento.

Tra gli altri elementi di valutazione che vi consigliamo di ponderare con attenzione, segnaliamo anche la disponibilità di un conto demo, l’area della formazione e quella dell’assistenza: valutatele con attenzione, prendendovi tutto il tempo utile. La scelta della giusta piattaforma di trading è molto importante, e val la pena evitare di compiere scelte affrettate!

 

Leave a Reply