Quali caratteristiche deve avere una buona tenda da campeggio?

, , Leave a comment

La scelta di una tenda da campeggio richiede attenzione alla forma, alla dimensione e al numero di posti, alla sicurezza e, alla fine, alla stagione.

Una tenda da campeggio, quindi, si considera buona quando risponde alla perfezione a tutte le esigenze di chi la deve utilizzare in termini di forma, grandezza e, oltre a questo, deve avere ottimi livelli di sicurezza, qualità di materiali e giusto controllo termico per ogni stagione.

La forma della tenda

A seconda delle esigenze, del numero di persone che devono soggiornare al suo interno e, a seconda delle preferenze stilistiche, ci sono forme diverse. I modelli di tenda da campeggio principali sono quella canadese, quella a igloo, quella a tunnel e quella a forma di casa.

buona tenda da campeggioIl primo modello di tenda, quello canadese, ha una forma caratteristica con i lati a spiovente e rappresenta la scelta più classica, consigliata a chi cerca uno spazio compatto e bene organizzato.

La seconda tipologia di tenda, quella a igloo (come la caratteristica abitazione degli eschimesi), è la migliore per chi vuole un modello molto spazioso e, oltretutto, semplice a livello di montaggio e manutenzione.

Il terzo modello, quello a tunnel, è un ottimo modello se si deve campeggiare in condizione atmosferiche piovose o, comunque, fredde in quanto, oltre a presentare grande facilità di montaggio, ha gli ambienti interni molto confortevoli e ospitali, ovvero pronti ad accogliervi in caso di brutto tempo.

La quarta e ultima tipologia, la tenda da campeggio a casetta, è la migliore per ampi gruppi o famiglie in quanto ha l’ampiezza di una piccola casetta. Il suo montaggio è complesso e, tuttavia, un po’ di pratica e una buona lettura del manuale fanno venir meno le principali difficoltà. È, inoltre, una buona tenda soprattutto per chi deve trascorrere lunghi periodi di campeggio.

Le dimensioni della tenda

Le migliori tende da campeggio sono quelle caratterizzate da dimensioni ampie, capienti e con un numero di posti superiori a quelli effettivamente necessari.

Infatti, i modelli presenti in commercio tendono a essere leggermente più piccole rispetto alle aspettative. Il consiglio migliore allora è quello di optare per tende da campeggio più grandi dello stretto necessario. In questo modo, lo spazio vitale interno a disposizione è notevole e vi consente di muovervi agevolmente e di conservare oggetti e utensili all’interno quando all’esterno ci sono condizione atmosferiche avverse.

La sicurezza della tenda da campeggio

La sicurezza si considera tra le caratteristiche immancabili di una buona tenda da campeggio. È importante fare attenzione a quali materiali siano utilizzati e, in particolare, avere cura che siano impermeabili e ignifughe. Solitamente un ottimo modello di tenda è quello di poliestere rivestito da strati di tessuto ignifugo e idrorepellente.

I picchetti, invece, devono essere stabili e robusti e, inoltre, una buona tenda dovrebbe includere anche alcuni pezzi di ricambio in caso di rottura.

La sicurezza è fondamentale nelle cuciture che devono subire una lavorazione chiamata “nastratura” al fine di impedire ogni infiltrazione d’acqua.

Le tende da campeggio migliori per stagione

Il campeggio all’aperto richiede, infine, l’attrezzatura adeguata per la temperatura e il meteo della zona e del periodo dell’anno.

In particolare, allora, si consiglia l’acquisto di una tenda a mono-telo, il modello migliore per chi deve campeggiare in primavera o estate, o di una a doppio telo quando, a causa del clima freddo o piovoso, si ha bisogno di isolamento maggiore dall’ambiente esterno.

Scopri tutti i modelli di tende da campeggio sul sito MigliorProdotto.net , tante recensioni e guide all’acquisto ti aiuteranno ad una scelta migliore.

 

Leave a Reply