Tutto quello che c’è da sapere prima di arredare casa

, , Leave a comment

Arredare casa può essere un’esperienza divertente e coinvolgente, soprattutto se hai scelto di farlo di persona e senza affidarti a terzi (architetti, interior design, eccetera). Prima di trovarti catapultato, però, nel vortice di mobili da scegliere, parati da abbinare, finiture che rispettino al meglio lo spirito della tua casa ci sono una serie di fattori che dovresti valutare per evitare che il tutto si trasformi in un vero (e insopportabile!) incubo.

Come fare per arredare casa con stile, rispermio e comodità

prima di arredare casaLo stile che vorresti dare alla tua casa è uno di questi: inutile ribadire che dovrebbe poter riflettere al meglio i tuoi gusti. Quando si entra in casa di una persona infatti tutto, anche i dettagli apparentemente più banali, suggeriscono qualcosa del suo carattere, delle sue passioni e dei suoi gusti: non lasciare niente al caso e forzarsi perché ogni singolo particolare parli di sé è il modo migliore per essere sicuri che la propria abitazione abbia personalità.

Arredare casa, comunque, può significare anche confrontarsi con i trend del momento: dallo shabby chic al boho passando per il sempre in voga minimalismo, ci sono stili che periodicamente tornano in auge. Seguirli potrebbe in qualche caso facilitarti la scelta, dal momento che potrebbe risultare più semplice per esempio trovare mobili e accessori. Una buona azienda specializzata nell’arredamento d’interni o un buon distributore, però, offrono sempre una vasta scelta in modo da essere in grado di soddisfare i gusti di tutti, anche dei meno attenti alla moda. In altre parole?

Non lasciarti trascinare dalle tendenze, pensa ad arredare la tua casa nel modo che più ti piace e che veramente incontra i tuoi gusti. È vero, del resto, che il fattore estetico è un fattore non trascurabile quando si sta pensando a come strutturare, o risistemare nel caso in cui si tratta di una vecchia abitazione restaurata, la propria casa.

Non quanto la sua funzionalità, però. Alcune delle soluzioni d’arredamento proposte rischiano, infatti, di risultare esteticamente molto gradevoli, ma non altrettanto capaci di assicurare il totale comfort. Soprattutto quando si tratta di scegliere, allora, le sedute per la tua casa o i mobili del bagno, della cucina, della zona living pensa alle tue reali esigenze, a quello per cui userai le singole stanze e cosa potrebbe esserti realmente d’aiuto in questo…anche a costo di perdere un pizzico di appeal visivo. Il “compromesso”, comunque, è meno impari di quanto si possa pensare: oggi ci sono molti mobilifici e aziende del settore che offrono soluzioni ottimali per chi stia cercando comodità e bellezza e, perché no, un po’ di risparmio.

Una delle cose che dovresti avere ben chiara prima di cominciare ad arredare casa, infatti, è il budget che hai a disposizione: non ne esiste uno “giusto”; per fortuna ci sono formule che permettono di ottenere un risultato finale ottimo con una spesa non ingente; è importante però fare tutte le valutazioni giuste (comprese di imprevisti che non mancano mai!) per evitare di sforarlo e rientrare nelle spese.

 

Leave a Reply